I fiori di CBD sono banditi dalla vendita in Francia, dove si possono acquistare ora?

Consegna del CBD svizzero a domicilio

I fiori di CBD sono banditi dalla vendita in Francia, un ordine del governo pubblicato venerdì nella Gazzetta Ufficiale specifica il quadro per l'industrializzazione e la commercializzazione di questa molecola di cannabis non psicotropa.

Il governo sta stringendo le viti sull'uso industriale e commerciale del CBD. Questa molecola cannabis non psicotropaL'uso di questa pianta, che si dice abbia proprietà rilassanti, è attualmente in piena espansione. Ma un decreto pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale venerdì 31 dicembre vieta ora la vendita di fiori o foglie grezze ai consumatori per fumare o come tisana. "La vendita ai consumatori di fiori o foglie grezzi in qualsiasi forma, da soli o mescolati con altri ingredienti, il loro possesso da parte dei consumatori e il loro consumo è proibito, spiega il testo.

Inoltre, "coltivazione, importazione, esportazione e uso industriale e commerciale". sono permessi solo per "varietà di Cannabis sativa L.. La pianta di canapa deve avere un contenuto di tetraidrocannabinolo - il THC, la molecola psicotropa - che non superi lo 0,3%, rispetto allo 0,2% del progetto di decreto pubblicato nel luglio 2021. Queste varietà, inoltre, devono essere registrate nel catalogo comune delle varietà di piante agricole o nel catalogo ufficiale delle specie e varietà di piante coltivate in Francia. E i fiori e le foglie di queste varietà "può essere raccolto, importato o utilizzato solo per la produzione industriale di estratti di canapai dettagli dell'ordine.

Una produzione molto controllata

L'acquisto di fiori e foglie di canapa prodotti sul territorio francese deve essere oggetto di un contratto scritto tra produttore e acquirente, redatto prima dell'inizio della campagna di produzione. Inoltre, i prodotti fatti con la canapa "possono essere importati da paesi al di fuori dell'Unione europea o esportati al di fuori dell'Unione europea solo se accompagnati da documenti che ne attestino la conformità. Infine, la vendita di piante e la pratica delle talee sono vietate. "Solo gli agricoltori che sono attivi nel senso delle attuali normative europee e nazionali possono coltivare fiori e foglie di canapa..

Le autorità francesi hanno chiuso decine di negozi che vendevano questa "cannabis leggera" negli ultimi anni, ma si sono scontrate con le norme europee che la permettono. Questo decreto è stato notificato alla Commissione Europea. Esso rivede un testo del 1990 e segue una sentenza della Corte di giustizia dell'Unione europea nel novembre 2020. All'epoca, la Corte di giustizia europea ha respinto il divieto di questa "cannabis leggera", conosciuta anche come "canapa" in Francia, sottolineando l'innocuità di questa molecola, che non poteva quindi essere considerata uno stupefacente o un farmaco. Ha anche sottolineato che la libera circolazione delle merci all'interno dell'UE si applica alla CBD.

Il 23 giugno, la Corte di Cassazione considerato che il CBD potrebbe essere venduto in Francia se è stato prodotto in un altro paese europeo. Ma non ha deciso sulla questione sostanziale di un divieto di commercializzazione in nome dell'obiettivo di protezione della salute pubblica.

La domanda è: dove si può comprare il CBD in Francia ora dopo la decisione del 31 dicembre 2021?

Non c'è bisogno di guardare oltre il www.theswisshemp.comSe vuoi comprare i tuoi prodotti CBD e farteli consegnare a domicilio, puoi farlo con una consegna veloce e garantita.

Fonte: https://www.francetvinfo.fr/sante/cbd/les-fleurs-ou-les-feuilles-brutes-de-cbd-sont-desormais-interdites-a-la-vente-en-france_4899833.html

Lascia un commento